Rinascita e Trasformazione

Rinascita e trasformazione: un percorso alla ricerca del Séattraverso il processo di regressione

bioenergetica-1

Albert Einstein dimostrò che massa ed energia non sono due realtà fisiche distinte e diverse, bensì tutto è energia. Ciò a conferma delle antiche tradizioni metafisiche ed esoteriche dell’essere umano come campo d’energia in cui coesistono vari livelli (eterico, astrale, mentale, spirituale) caratterizzati da particolari vibrazioni. Il mondo fisico è dunque composto di energia ed una moltitudine di ricerche, esperienze ed avvenimenti dimostrano che la consapevolezza e la coscienza possono esistere in modo assolutamente indipendente dal nostro corpo fisico. Il mondo concreto così come lo percepiamo è illusorio, la realtà vera è costituita da vibrazioni invisibili esistenti ovunque e contemporaneamente.

Il passato ed il futuro coesistono in un presente continuo e ciò che sperimentiamo oggi è un tutto organizzato secondo una legge del divenire, per questo è necessario accedervi imparando ad approcciare la vita dalle esperienze passate per evitare di incorrere negli stessi errori. La dimensione superiore è sempre presente in noi. Il fine ultimo è quindi apprendere da eventi che possono spesso apparire come messaggi atti a riproporre, nel momento attuale, gli stessi schemi comportamentali.

Il nostro percorso, teorico/pratico, si propone di esplorare sperimentalmente tale dimensione attraverso una disamina dei principali processi che hanno caratterizzato e caratterizzano l’utilizzo delle tecniche regressive.

Contenuti:

  • Il processo regressivo cos’è e a cosa serve
  • Il rapporto Causa/Effetto e la legge del Karma
  • Gli schemi mentali e la coazione a ripetere
  • Vite passate o presunte tali
  • Stati alterati della coscienza
  • L’inconscio: porta d’accesso ad altre dimensioni
  • Il sogno ed il sogno lucido
  • Stati ipnagogici
  • Introduzione all’Ipnosi ed alle sue tecniche

Inoltre:

  • Le tecniche immaginative;
  • Tecniche di rilassamento con l’uso del respiro
  • Le visualizzazioni guidate;
  • L’induzione dello stato alfa;
  • Le tecniche regressive d’induzione ipnotica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *