Metodologia

La filosofia portante dell’assetto metodologico nei progetti di formazione manageriale è quella dell’ apprendere svolgendo attività concrete facendo riferimento alla personale e diretta esperienza. Tale impianto metodologico, attraverso il ricorso all’ esperenzialità e l’ Legointerazione spinta con i partecipanti, rende lapprendimento più incisivo rispetto ad una didattica più teorica. L’efficacia degli interventi e percorsi formativi è misurata da come i partecipanti memorizzano ciò che apprendono e da come applicheranno quanto appreso, nelle loro attività quotidiane.

Questo metodologia si fonda sul ciclo di apprendimento di Kolb e sulla premessa che si apprenda più nel fare che nel seguire una lezione o nel leggere un libro:

kolb11.partecipazione attiva alle esercitazioni pratiche di gruppo; 2.analisi delle attività svolte; 3.generalizzazione e teorizzazione delle esperienze; 4.raggiungimento di punti di apprendimento utili per ulteriori esperienze e/o per lattività lavorativa.

La filosofia portante dellassetto metodologico proposto è quella dellapprendere attivandosi in processi mentali ed operativi, accedendo al potenziale insito dentro ciascuno di noi, attingendo alle proprie esperienze, scavalcando schemi; oltre le proprie convinzioni. Apertura mentale, coinvolgimento emotivo e stimolo/sviluppo delle competenze manageriali caratterizzano quindi gli interventi formativi proposti ai suoi clienti. Tali interventi formativi vengono concepiti come elementi di più ampi percorsi di crescita personale ed organizzativa. Le attività formative si possono svolgere nei classici ambienti daula cosi come in outdoor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *