Problem solving e Decision Making

Operare in un mondo dominato dal cambiamento in cui non esistono più modelli precostituiti e validi per ogni situazione, in cui non esistono schemi obbligati, la capacità di risolvere problemi con apertura mentale non è più elemento caratteristico di alcune funzioni, ma atteggiamento ed abilità che deve essere proprio dell’intera organizzazione.

Le attività di problem solving sono ormai riconosciute universalmente come il “nocciolo duro” del “fare organizzativo”. Occorre, quindi, individuare e sviluppare tali competenze attraverso l’utilizzo di tecniche per affrontare con creatività i problemi e le situazioni, favorendo decisioni più appropriate.

Contenuti

  • Cos’è un problema
  • Gli elementi costitutivi di un problema:

Analisi e lettura del contesto

La ricerca delle informazioni

Definizione del problema: problemi chiusi e problemi aperti

Individuazione delle cause-effetti

La definizione del target o stato desiderato

I presupposti della creatività e i metodi creativi,

 

  • Il processo di Decision Making:

Creazione delle alternative di soluzione

Scelta della soluzione

Valutazione dei risultati

Valutazione degli errori e possibili correttivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *